Reader Comments

una malattia complessa

by Alberto Morelli (2018-01-20)


I problemi sessuali negli uomini possono essere una fonte importante di preoccupazione e imbarazzo, ma con una diagnosi corretta, molte di queste condizioni possono essere trattate efficacemente. Di seguito daremo un'occhiata più da vicino ad alcuni dei problemi sessuali che gli uomini potrebbero incontrare durante la loro vita e alle strategie di trattamento attualmente disponibili che puoi trovare qui: http://www.evitalitaet.net/it/home.html.

Ho un problema sessuale?

Se ti senti come se potessi avere un problema sessuale di qualche tipo, il primo passo verso un trattamento efficace della tua condizione è superare l'imbarazzo che potresti provare e parlare onestamente con il tuo medico dei tuoi sintomi.

Al fine di fare una corretta diagnosi, il tuo medico dovrà prima fare una storia medica e sociale completa, raccogliendo informazioni sulla tua vita sessuale (relazioni passate, partner sessuali, ecc.), Sul tuo stato di salute generale ed emotivo e su qualsiasi pressanti problemi e preoccupazioni che potrebbero ostacolare la tua capacità di eseguire sessualmente. Certo, fornire risposte a domande come queste può sembrare imbarazzante e imbarazzante all'inizio, ma più informazioni il dottore deve lavorare con il meglio sono le sue possibilità di aiutarti a superare la tua disfunzione sessuale.

I problemi sessuali maschili, inclusa la disfunzione erettile, l'eiaculazione precoce, l'eiaculazione ritardata, ecc., Possono essere causati da una varietà di problemi fisici e fisiologici. Di conseguenza, il medico effettuerà di solito un esame fisico completo, durante il quale ti metterà alla prova per condizioni quali ipertensione, diabete, disturbi cerebrali e nervosi, malattie vascolari e disturbi ormonali, tra cui la malattia della tiroide. Egli cercherà anche qualsiasi trauma evidente o problemi che potrebbero interessare i tuoi testicoli o il tuo pene e ti chiederà di eventuali farmaci e supplementi che potresti assumere, poiché molti farmaci, in particolare antidepressivi e alcuni farmaci per la pressione del sangue, possono avere un effetto negativo sulle prestazioni sessuali e sulla libido.

In alcuni casi, come la disfunzione erettile, potrebbe essere richiesto di partecipare a uno studio del sonno, in cui i medici osserveranno il tipo e la frequenza delle erezioni che si verificano durante il sonno. La maggior parte degli uomini tende a sperimentare diverse erezioni durante la notte, e un test del sonno può aiutare i medici a determinare se il tuo particolare problema è di natura vascolare o se invece a causa di un problema o di un disturbo del sistema nervoso. A seconda dei risultati, il medico può eseguire anche uno "studio Doppler del pene" - un esame ecografico che misura la quantità di flusso sanguigno al pene.

La bassa pressione sanguigna nel pene può anche portare a disfunzione erettile. Questa misurazione, nota come "indice penibrale-brachiale", viene solitamente presa dai medici per determinare se un disturbo vascolare del pene possa causare o meno il problema. Per eseguire questo test, i pazienti ricevono una piccola iniezione che induce l'erezione in modo che i medici possano monitorare la pressione sanguigna nel pene eretto. Analogamente, un colorante a contrasto può essere iniettato in un'arteria vicina, che consente ai medici di vedere, tramite raggi X, se la causa del tuo problema sessuale può essere collegata a qualche tipo di perdita vascolare.